Incontri fra storia, natura e cultura

 Il Centro Rdp Padule di Fucecchio, in collaborazione con la cooperativa Itinerari, organizza per sabato 25 ottobre (ore 17) l'incontro "Le ali della notte - Il misterioso mondo dei pipistrelli", presso il Centro visite della Riserva naturale a Castelmartini.

Con i ricercatori Gianna Dondini e Simone Vergari, scopriremo l'affascinante mondo dei chirotteri: la loro biologia, gli straordinari adattamenti fisiologici che li rendono unici e il fondamentale ruolo che rivestono negli ambienti naturali. Sarà un incredibile viaggio tra le credenze popolari e la realtà dei pipistrelli, con incontro ravvicinato finale: al crepuscolo, durante una passeggiata nei dintorni ascolteremo, con l'ausilio del bat-detector, i richiami dei pipistrelli.

Un pipistrello per amico

Il prossimo fine settimana il progetto bat box, nato dalla stretta collaborazione tra il Museo di storia naturale di Firenze e Coop, sarà l'ospite d'onore al “Secondo incontro europeo sulle bat box” che avrà luogo a Brasschaat, in Belgio.

È una grande soddisfazione che prosegue e aumenta quella ottenuta già l'anno scorso, quando gli esperti europei avevano citato, nel primo incontro, il lavoro toscano come esempio da seguire per la conservazione dei chirotteri e la divulgazione scientifica. Quest’anno saranno presentati gli obiettivi raggiunti durante questi anni di ricerca partecipativa. I vari interventi del convegno, tra cui quello di Giacomo Maltagliati che rappresenterà il gruppo di lavoro di Firenze, saranno visibili in streaming sul sito: http://symposium.vleermuiskasten.nl/

Per tutto il gruppo di lavoro Un pipistrello per amico, e anche per chi lo ha aiutato con i preziosissimi dati, rilevazioni e osservazioni, è un riconoscimento assai gradito. Quindi, grazie ancora!

Un pipistrello per amico

Nel 2008 Il Museo di storia naturale di Firenze ha condotto una ricerca sui chirotteri del Parco naturale del monte San Bartolo (nelle Marche, fra Gabicce e Pesaro), ha scoperto delle interessanti colonie di pipistrelli, installato delle bat box, istruito i biologi del parco e impostato un programma di conservazione. È Laurent Sonet che si occupa dei chirotteri del Parco.

Un video curato dai biologi del parco mostra i risultati del lavoro: riprende l'uscita dei pipistrelli da due colonie, una una con 79 individui, l'altra con 86. Nella prima colonia (prima parte del filmato) i pipistrelli si sono stabiliti dietro le persiane di una casa (i proprietari, molto sensibili, lasciano i pipistrelli tranquilli e non toccano più le persiane). Lì è stata installata una bat box nel marzo 2011 che comincia a essere occupata (21 esemplari su 79). La seconda colonia, la più importante del San Bartolo finora scoperta, si è stabilita nelle fessure dei bagni della piscina di un camping.

Un pipistrello per amico

Domenica 21 settembre nel delizioso centro storico di Suvereto (Li), nona edizione del “borgo dei ragazzi”, con il patrocinio della Regione Toscana, dell'Anci Toscana e con la collaborazione del Comune di Suvereto. Si tratta di una giornata per giocare, divertirsi, stare insieme, imparando nel frattempo l'arte del riuso e del riciclo.

Fra le numerose e stuzzicanti iniziative ed eventi, trovano spazio anche i nostri amici pipistrelli: dalle 15.30 alle 18.30, “Un amico di nome Kiro”, a cura di Unicoop Tirreno. È un laboratorio che ha per tema l'ambiente: con racconti e giochi, gli educatori affrontano il tema del rispetto della natura e dell'interazione fra ambiente e uomo.

Per info: Comune di Suvereto: 0565829923, suvereto@comune.suvereto.li.it, www.comune.suvereto.it; ufficio turistico: 0565829304, apt7suvereto@costadeglietruschi.it.

pipistrelli in grotta

È attivo toscobat.msn.it, un sito web del Museo di storia naturale di Firenze. È dedicato alla raccolta delle segnalazioni sulla presenza (o assenza) di pipistrelli nelle grotte della Toscana. Rivolto principalmente agli speleologi, può includere anche le info su rifugi di chirotteri in edifici, antichi alberi, miniere ecc.

Pagine